Uso di una macchina fotografica subacquea con obiettivi grandangolari

La fotografia subacquea è semplicemente l’atto di scattare foto sott’acqua. Può essere fatta per lo più durante le immersioni subacquee, ma è anche comunemente fatta da un veicolo subacqueo, lo snorkeling, il nuoto, in superficie, su un sottomarino o a distanza da piloti in una stazione base oceanica sottomarina. Per ogni scatto subacqueo, si dovrebbe cercare di evitare gli oggetti che causano il rimbalzo del flash o lo splatter. I momenti migliori per questo sono durante le luci supersoniche luminose all’alba e al tramonto, quando tutto è molto luminoso e l’acqua ha poche ostruzioni. Quando è al tramonto o di notte, gli oggetti che gettano la luce sull’acqua sono più difficili da evitare e spesso causano il rimbalzo della luce.

Quando si utilizza una macchina fotografica subacquea, sono disponibili molte funzioni che consentono di ottenere lo scatto che si desidera. Se si è un buon nuotatore, potrebbe anche non essere necessaria una macchina fotografica con autoscatto. Nuotare con l’aiuto di un compensatore di galleggiamento o di aiuti al galleggiamento come branchie o camere d’aria vi permetterà di tenere il tempo anche senza autoscatto. Non si consiglia di utilizzare una macchina fotografica normale quando si fotografa la vita marina a causa della velocità che si muovono. Invece, utilizzare una macchina fotografica digitale che ha una funzione anti-shake. Spesso inoltre con l’uso di una certa tipologia o modello di macchine fotografico può essere utile di fatto l’uso di determinati accessori e strumenti ben precisi come ad esempio i treppiedi. Alcune persone preferiscono possedere diversi treppiedi di diverse dimensioni in modo da avere quello giusto per le loro esigenze specifiche, sia per l’escursionismo, la fotografia generale, o anche per il lavoro in studio.

Un’altra cosa che potete fare per portare la vostra macchina fotografica subacquea al livello successivo è investire in obiettivi grandangolari. La ragione per cui gli obiettivi grandangolari sono così utili quando si fotografa la vita marina è perché sarete in grado di catturare più aree del soggetto che con un obiettivo corto e stretto. Quando si scattano le immagini a distanze diverse, sarete in grado di ottenere uno sfondo più naturale che dà profondità alle vostre immagini. La fotografia digitale offre opzioni come la ripresa in formato RAW, che consente una scheda di memoria molto più grande. Con il fotografo giusto, questa memoria supplementare può essere utilizzata per ulteriori foto.

Tutte le info qui, sul sito dedicato www.tuttoperfotografiasubacquea.it