Personalizzare il proprio MacBook: ricerche

Generalmente ora la ricerca di risposte viene effettuata tramite il comando vocale grazie a Siri, che è l’assistente di Apple e che per il momento è la scelta più in voga. Ovviamente però Siri andrà implementata con gli anni, per ora può essere effettivamente un modello di ricerca non del tutto ottimale dato che si tratta sostanzialmente solo di un traduttore, ma siamo sicuri che con il tempo avrà sempre più libertà di azione.

Tornando ai modelli di ricerca standard e classici dei MacBook troviamo Finder, con questa applicazione ovviamente si esegue una ricerca utilizzando il campo dedicato in alto a destra del vostro schermo. Nel momento in cui vengono inserite una o più parole, la ricerca viene fatta in tutti i file che sono presenti sul Mac. Il più delle volte ci basta infatti questa impostazione predefinita per soddisfare le nostre esigenze anche perché una volta che troviamo i file che abbiamo cercato li si può tranquillamente filtrare e ordinare a seconda di ciò che ci interessa, con le tipiche modalità in elenco o gruppo simili a quelle di ogni sistema operativo. Ma occorre a volte settare la ricerca affinché non sia effettivamente troppo ripetitiva e lunga da fare, infatti spesso si può indirizzare la ricerca in un particolare settore, senza avere alcun bisogno di scandagliare tutto l’intero Macbook per trovare il file che ci occorre. Per andare a specificare la ricerca occorrerà recarsi sul menu di Finder e quindi su Preferenze. Questo è uno dei modi migliori per personalizzare la ricerca e soprattutto per risparmiare tempo, dato che spesso una ricerca a tappeto classica di Finder può anche prendere un po’ troppo tempo rispetto ad una ricerca mirata.

Il segreto infatti per ottenere il massimo dal proprio Macbook è la personalizzazione, in genere non tutti gli utenti che vengono dal mondo Windows si trovano immediatamente a loro agio lavorando con un Macbook, ma basta avere pochissime accortezze per riuscire ad abituarsi in tempi decisamente brevi a questo tipo di strumenti.

Se non sapete da dove iniziare, vi consiglio di farvi un giro sul sito www.sceltamacbook.it , qui non solo troverete delle offerte per i nuovi modelli di Macbook, ma anche tanti articoli dove vengono consigliate tutte le varie personalizzazioni possibili che possiamo ottenere con il nostro PC apple.